03 gennaio 2012

I BELLOCCI DEI CARTONI ANNI OTTANTA – RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI


Allora, fanciulle, martedì scorso si è concluso l'appuntamento settimanale con i bellocci dei cartoni animati anni Ottanta e adesso siamo alle prese con l'impresa più ardua: decretare il vincitore tra i nove finalisti!
Ve li ricordate tutti quanti? Se sì, complimenti per la memoria; se invece la risposta è “no”, ecco che la vostra Betta vi viene in aiuto con questo utile promemoria.
Il primo è stato Mark Lenders, (uno dei giocatori più forti del cartone animato “Holly e Benji”, dal passato difficile, i modi decisamente rudi e lo stile vagamente tamarro), emblematico esponente della categoria “belloccio dotato di fisico statuario ma dal carattere turbolento”, che ha sbaragliato senza troppe difficoltà gli avversari Oliver Hutton (impresa – non me ne vogliate – tutto sommato semplice) ed il successore della Divina Scuola di Hokuto, il nerboruto Kenshiro.
La seconda sfida è stata vinta a sorpresa dall'affascinante Haran Banjo (un po' meno affascinante però lo era quando vestiva quella imperdibile tutina arancione!), il protagonista di “Daitarn III”, sempre alle prese con i Meganoidi, che è riuscito a sbaragliare Tiger Man ed Hiroshi Shiba di “Jeeg Robot d'acciaio”.
La terza invece è stata all'insegna dei “bellicapelli”: i due capelloni, rispettivamente frontman e tastierista della rock band i Beehive, entrambi innamorati di Licia, Mirko e Satomi contro Tetsuya Tsurugi, il pilota del Grande Mazinga, un po' misantropo e ombroso di carattere ma indubbiamente ben fisicato (e anche per lui, come per i suoi due rivali nel sondaggione: complimenti al parrucchiere!), che ha sbaragliato la concorrenza.
Di martedì in martedì si entra nelle fasi più calde della gara con l'arrivo dei protagonisti maschili principali dei tre cartoni cult: Lady Oscar, Candy Candy e Georgie. E così eccoli, i bellocci per antonomasia, quelli per i quali noi, bambine all'epoca, abbiamo avuto la nostra prima cottarella: André Grandier, nipote della governante di Oscar e della androgina Lady fraterno amico, il misterioso ed affascinante Terence, che con le sue irriverenti battute è riuscito a far breccia nel cuore della ”Signorina tutte lentiggini” (...e non solo nel suo!!!) e Abel, il fratello adottivo maggiore di Georgie (che decise addirittura di andarsene di casa imbarcandosi come marinaio pur di cercare di soffocare il suo sentimento, cosa che per altro non gli riuscì), cui va aggiunto il ladruncolo rubacuori Lupin, contro il quale poco hanno potuto il tenebroso Jigen, Goemon con la sua inseparabile katana nonché Actarus, alias il Principe Duke Fleed (che poi altri non è che il pilota di Goldrake).
A complicare le cose e a rendere la gara ancor più agguerrita, accanto a questi bellocci di rito ecco arrivare due outsider di tutto rispetto: il detective tontolone di “Occhi di gatto” Matthew Hissman e l'aitante tuttofare della casa discografica Starlight Music nonché fidanzato di Jerrica ma anche dell'appariscente cantante Jem (per non farsi mancare niente), tale Rio (che l'ha spuntata dopo una guerra all'ultimo voto contro l'imberbe Toshio e l'aspirante boxeur Ronnie, invaghitisi entrambi dell'alter ego della loro amichetta del cuore, Creamy in un caso ed Emy nell'altro, due stupende adolescenti dalla voce flautata e la silhouette da modella...e chiamateli scemi!).
Ed ora: a voi, donne!!!
MANO AL MOUSE E VIA CON I VOTI!!!
I bookmakers danno per favorito Terence ma tutto può accadere...il vincitore è nelle vostre mani. E per colei che ci ha seguito fedelmente nei nove appuntamenti: un premio degno del sondaggione!
Eh? Come dite? Siete in lacrime perché si conclude qui il “Bellocci's DAY”???
Ma non lo sapete che se si chiude una porta, si apre un portone?
Pensate forse che potrei lasciarvi orfane di sondaggi? E poi... che martedì sarebbe senza post di rito sui “figaccioni – '80 style”???
E allora, a partire dal 17 gennaio, ecco la Betta alle prese sempre coi bellocci, ma questa volta dei telefilm!
Fatevi sotto coi suggerimenti, ottantologiste!

Ps: e se i maschietti si sentono trascurati, da giovedì prossimo avranno pane per i loro denti. Sotto forma di sondaggione, naturalmente!

6 commenti:

  1. L'ULTIMA PUNTATA.... SIGH .... SIGH......SIGH....
    DA SARA.... :(

    RispondiElimina
  2. Per me sicuramente André Grandier.

    RispondiElimina
  3. Ma quanto ci piace OTTANTOLOGY e i suoi sondaggi???? Grandissimi...lunga vita alla coppia che sta dietro a questo blog figliassimo!!!!

    RispondiElimina
  4. Io ero innamorata del conte Axel di Fersen (si scrive così?)in Lady Oscar...certo anche André non è male ma non aveva il carattere dell'altro!!

    RispondiElimina
  5. Cara Anonima, infatti la sfida (quando è toccato al cartone Lady Oscar) era proprio tra André e il conte...che purtroppo ha straperso!

    RispondiElimina
  6. Bella pagina! Grandi!

    RispondiElimina