01 maggio 2012

I BELLOCCI DEI TELEFILM ANNI OTTANTA – QUINDICESIMA PARTE

E la coppia d'oro del poliziesco anni Ottanta? Ve la ricordate? Certo, sto parlando proprio di loro: James “Sonny” Crockett e Ricardo “Rico” Tubbs!
“Miami Vice” – serie costosissima, con un budget di quasi un milione e mezzo di dollari a puntata, ma dal successo strepitoso e premiata con due Emmy e due Golden Globes – raccontava infatti le avvincenti e complesse avventure di due detectives della narcotici sotto copertura.
Ma non due qualsiasi... eh no!

Mica al mattino si mettevano la prima cosa che trovavano nell'armadio, che so una banalissima t-shirt bianca sopra a un paio di jeans qualunque o giravano per Miami su un anonimo macinino.
Sia mai!
Sonny e Rico, modaioli e griffatissimi, indossavano solo capi all'ultima moda, per lo più nelle tonalità pastello e firmati Fiorucci, Versace, Hugo Boss (per ricordarne solo alcuni), con Ray-Ban agli occhi e mocassini senza calze ai piedi rivelandosi due eccezionali trend setter negli anni Ottanta.
E nei loro inseguimenti alla ricerca di trafficanti d'armi o spacciatori vari? Beh, ovviamente usavano una Ferrari (a scelta una Testarossa o una Daytona), giusto per non dare troppo nell'occhio.
"Rico" Tubbs
Insomma, due veri e propri “MTV cops” cioè “poliziotti alla MTV” (in onda negli Usa a partire dal 1° agosto 1981) come aveva espressamente chiesto Brandon Tartikoff, alla guida della Nbc nei primi anni Ottanta quando la serie debuttò sul network.
Due perfetti sconosciuti (fino ad allora) gli attori chiamati dal produttore Michael Mann.
Nei panni di Ricardo Tubbs, un poliziotto giunto a Miami dal Bronx per dare la caccia a un potente trafficante di droga e per vendicare la morte del fratello maggiore, era stato scelto Philip Michael Thomas che, quando il serial tv chiuse i battenti, ritornò nell'anonimato da cui era provenuto.

"Sonny" Crockett
Ad interpretare il ruolo dell'agente Sonny Crockett fu reclutato Don Johnson, celebre in seguito anche come cantante (nel 1988 incise la romanticissima “'Till I loved you” con niente popò di meno che Barbra Streisand) e per aver interpretato negli anni Novanta l'ispettore Nash Bridges nella serie tv omonima, oltre che per aver sposato due volte la collega Melanie Griffith.
E voi? Chi preferite? Il biondo o il moro? L'impulsivo o il razionale?
Forza: fatevi sotto coi voti!

2 commenti:

  1. Una serie leggendaria

    RispondiElimina
  2. Rico Rico per sempre Rico Alto moro occhi verdi sexy

    RispondiElimina