11 dicembre 2012

I BELLOCCI TRA I CANTANTI ANNI OTTANTA – PRIMA SEMIFINALE


Ed eccoci alla resa dei conti.
Il nostro sondaggione sui cantanti anni Ottanta, iniziato quasi sei mesi fa (per la precisione il 26 giugno), sta volgendo al termine ed è tempo di semifinali.
Bellocci in musica di casa nostra VERSUS resto del mondo.
Iniziamo da questi ultimi, con un rapido riassunto:

1.) Per la gioia di tutte le duraniane, Simon Le Bon è stato il primo vincitore, sconfiggendo di un voto appena Tony Hadley.

2.) A super sorpresa il secondo vincitore straniero delle eliminatorie è stato pel di carota Rick Astley che ha battuto nientepopodimeno che Nick Kamen.

3.) “Steven–dalla bocca larga–Tyler” ce l'ha messa tutta ma nulla ha potuto contro Axl Rose, il bello e maledetto dei Guns 'n Roses che entra nella Paradise City dei semifinalisti.

4.) Con una clamorosa rimonta dell'ultima ora, il cantante degli Europe Joey Tempest, al termine del “final countdown”, ha avuto la meglio, con due voti di scarto su Jon Bon Jovi.

5.) George Michael, canticchiando “you gotta have faith”, ha sconfitto Terence Trent D’Arby, aka Sananda Maitreya mentre

6.) dopo un'agguerrita gara testa a testa, è stato il Duca Bianco David Bowie a spuntarla su Billy Idol.

7.) Bono (ma d'altronde lo dice già il nome) è stato il vincitore del derby degli U2 su The Edge, tredicesima eliminatoria del nostro sondaggione.

8.) Dopo una serratissima battaglia, per un voto appena di margine, i Bros vengono sconfitti da quei tarocconi dei Milli Vanilli,

9.) mentre lo spirito italo-irlandese da minatore del New Jersey di Bruce Springsteen ha sbaragliato la concorrenza di Sting.

10.) Infine l'ultima eliminatoria straniera del sondaggione dei bellocci in musica degli anni Ottanta, la sfida Scozia-Australia, cioè tra Mark Knopfler, voce e chitarra dei Dire Straits, e Michael Hutchence, voce degli Inxs si è conclusa con la vittoria di quest'ultimo.

Ed ora, a voi: quale di questi dieci bellocci stranieri volete mandare in finale contro uno di casa nostra?
VOTATE!

12 commenti:

  1. Il boss a vita!!! Cla'

    RispondiElimina
  2. Ma nooooooo.....Bono, lo dice già il nome. Fra'

    RispondiElimina
  3. Bono ha il mio voto, perché é la mia icona eighties preferita. Davide

    RispondiElimina
  4. Non scherzate: axel piscia in testa a tutti (e scusate la finezza dell'espressione). Manu

    RispondiElimina
  5. Per quanto riguarda la musica io sono per i magnifici sixties (w i Beatles!!), ma avendo un'amica intrippata con i Guns il mio voto va ad Axl.
    Juice
    P.S. Welcome to the jungle we got fun n' games..... na-na-na-na-na-na knees, knees

    RispondiElimina
  6. Figo ... me l'ero persa il sondaggione in musica, diamine!
    George Michael seza pensarci due volte!
    Sabri

    RispondiElimina
  7. No, dai...non puoi lasciarci senza i bellocci...inventati qualcos'altro ma dopo i cartoni,i film e i cantanti devi troppo crearne un altro! Paola

    RispondiElimina
  8. Joey Tempest! Per sempre......

    RispondiElimina
  9. Joey,gioia per gli occhi e gioia per le orecchie quindi la Tempesta bionda is:Simply The Best. Stefy

    RispondiElimina