24 luglio 2012

È MORTO SHERMAN HEMSLEY, GEORGE DEI JEFFERSON


Una notizia tristissima è arrivata in serata dagli Stati Uniti. All'età di 74 anni è morto Sherman Hemsley, per tutto il mondo l'attore che ha dato volto, sembianze e simpatia a George Jefferson, co-protagonista insieme alla moglie Louise "Weezy" della serie tv I Jefferson.
Hemsley è morto nella sua casa di El Paso, in Texas, dove aveva preso residenza dopo essersi ritirato dalle scene. Amava fare lunghe passeggiate e non lo si vedeva più così spesso in occasioni mondane. Weezy, al secolo Isabel Sanford, di vent'anni più anziana, era scomparsa nel 2004.
Il cordoglio del mondo è stato unanime, come un coro. Tra le voci soliste, quelle che si sono espresse sui social network (su Twitter la notizia è diventata un trend anche in Italia pochi minuti dopo la sua diffusione): Barack Obama, il presidente degli Stati Uniti, ha commemorato Hemsley in un tweet che riporta una delle frasi della canzone della sigla: "Fish don't fry in the kitchen, beans don't burn in the grill", simbolo del riscatto sociale della famiglia afroamericana che aveva preso le abitudini dei borghesi di Manhattan. Anson Williams, il Potsie di Happy Days, ha affidato il suo personalissimo ricordo a Facebook: "Ho diretto quell'uomo fantastico e attore incredibile anni fa in uno spot pubblicitario. Riposi in pace".

Sullo stesso argomento

6 commenti:

  1. riposa in pace........grazie di averci fatto passare delle belle serate a ridere con la tua sit comedy.......

    RispondiElimina
  2. erano fantastici...grazie george

    RispondiElimina
  3. w i jefferson una delle più belle sitcom di sempre

    RispondiElimina
  4. SARETE ETERNI GEORGE E LOUISE..

    RispondiElimina
  5. SARETE ETERNI GEORGE E LOUISE !

    RispondiElimina
  6. Incredibile ma mi manca sto personaggio... un mito! Mi ricorda quando da bambino lo guardavo a casa coi miei... bei tempi, già......

    RispondiElimina